25 - 28 OTTOBRE 2012

LTCI @ FIERA DI PADOVA

Seconda presenza ufficiale

Official web site of Lancia Thema Club Italia

Ciao.

Siamo il LANCIA THEMA CLUB ITALIA.

Un Club di auto storiche, non ci perdiamo in chiacchiere, solo fatti.

Noi in fiera non andiamo con le bisarche, non usiamo carrelli, non usiamo niente di tutto ciò.

Noi in fiera andiamo direttamente con le nostre Lancia Thema...

...e non ci serviamo di mezzi moderni per l'allestimento, noi portiamo tutto sulle nostre Lancia Thema SW.

La prima e l'ultima immagine della fiera: non sono le auto esposte, non sono le foto di noi in posa. Per cronaca Vi mostriamo la mirabile organizzazione del nostro Direttivo, in particolare del Consigliere Ballarin in piena fase di allestimento di tutto punto, (furgone, attrezzatura, prodotti per la pulizia dell'auto), e sempre il Ballarin in fase di smontaggio stand che ha caricato tutto quello che stava nel furgone dentro la sua SW, ultima arrivata. Tutto chiaro?

Detto ciò, capito bene chi siamo, cosa facciamo e soprattutto cosa riescono ancora a fare le nostre auto, (che non sono da vetrina, ma divorano ancora l'asfalto), passiamo alla cronaca dell'evento!

Giovedì, ingresso stampa. Arriva da Roma parte del Direttivo. Il nostro Socio Schiavon ci porta quello che mancava, lo stendardo dell'ASI. Ora anche il LTCI fa sul serio.

Le protagoniste vere:

a sinistra la 8.32 II cat Red Winner con rarissima Alcantara "Dattero", 96.000 km all'attivo, anno 1990, fiero proprietario Daniele Raffagnato, perfetta.

Sulla destra la Thema più nuova iscritta al LTCI, la 16v III 1994 dell'ancora incredulo proprietario Giuseppe Di Lisi, 18.000 km all'attivo. Esemplare nuovo da concessionario.

La 16v è la prima Thema che in una fiera attira la medesima attenzione rispetto ad una 8.32, le condizioni di entrambi le vetture sono impeccabili.

Se fossero state in vendita le avremmo vendute almeno 150 volte l'una. Un ottimo incasso per il Club!!! :o)

Pedane con schede tecniche delle auto esposte redatte dal Consigliere Franco Finatti...

...dopo tanta fatica il nostro totem si arricchisce di fregi importati.

ASI e LANCIA CLUB... una grande soddisfazione questo 2012.

...Anche se ovviamente la parte del leone è quella della Federazione all'ASI. Siamo stati inondati di richieste...

Colpo d'occhio di un certo effetto...

In anteprima abbiamo mostrato gli adesivi che verranno spediti a tutti i Soci con i rinnovi 2013 e che celebrano ed ufficializzano il riconoscimento da parte di Lancia del nostro Club.

Vogliamo spendere elogi per questo esemplare di 16v terza serie: le condizioni sono da vetrina, il chilometraggio è un colpo al cuore, l'odore degli interni è da brevetto Chanel.

La 16v è stata acquistata a Padova e qui è sempre rimasta.

 

Nel riflesso del nero più intenso il lampo di rosso della 8.32.

 

Mai toccata una Alcantara così perfetta, un sacrilegio sedervisi sopra.

I complimenti vanno a Giuseppe Di Lisi, orgoglioso proprietario di questo esemplare, esempio lui di totale fiducia verso il Club.

Richiamato al lavoro per urgenze, con vera professionalità ha lasciato lo stand e la sua amata, concedendoci l'onore di vegliare su di lei e poi, alla fine della manifestazione, farla uscire dal quartiere fieristico in attesa del ritorno del legittimo proprietario. Grande responsabilità che si è assunto la colonna del LTCI, Matteo Ballarin, che con rispetto e cura ha portato questo gioiello a casa sua, per poi riconsegnarlo al legittimo proprietario.

Un vivo ringraziamento a Giuseppe, ennesimo attestato di stima al nostro inossidabile Matteo.

Sconsigliata la visione ai deboli di cuore...

Apre la fiera al Pubblico. Arriva gran parte del Direttivo: da sinistra, Matteo, Pierpaolo, Marco, Adriano, Franco, Angelo, Francesco e Giuseppe.

Modestamente crediamo di aver portato in fiera quest'anno la coppia di auto più bella mai esposta, l'8.32 di Daniele è un vero pezzo da collezione, abbinamento cromatico tra i più gradevoli, pelle in eccellente stato, Alcantara imbarazzante quanto a bellezza, nonostante i 96.000 km all'attivo conserva un odore di nuovo incredibile. La vernice esterna è ancora l'originale, intatta, esemplare eccellente.

Accessorio che impreziosisce ulteriormente la vettura? Sedili posteriori elettrici, il top della Thema 8.32.

Ha catturato l'attenzione di tutti, soprattutto...

...a cofano aperto... Ma ormai siamo abituati.

Non eravamo abituati invece a tanta gente che ha letteralmente preso d'assalto il nostro stand. Come anche la 16v, che a cofano alto ha gareggiato ad armi pari con l'8.32.

Tanta, tantissima gente.

La sensazione è stata: Thema, non più una storica troppo giovane ed attuale ma un modello da tenere d'occhio e comprare, per sicura rivalutazione. In tantissimi ci hanno chiesto informazioni sulla vettura, molta gente VUOLE la Thema. Molti la compreranno a breve.

A colloquio con gli amici del Fiat Croma Club Italia, qui in particolare con il Vice Presidente Ernesto Biagioni.

Eh sì, è così che si rimane davanti alle Thema esposte al nostro stand.

Sulle rampe, bellissima in ogni angolo di visuale.

Un ringraziamento particolare va al Socio Roberto Tosi, venuto in fiera col suo amico e nostro Socio Graziano Ceccarelli, (che salutiamo e ringraziamo), poiché ci ha donato uno di questi fregi in bassorilievo su pietra, fatti da uno scalpellino, andrà ad ornare la nostra sede di via dei Prati Fiscali a Roma.

Oltre ad essere bellissimi sono stati un commovente gesto di gratitudine da parte del nostro Roberto, sempre presente ai nostri eventi, Socio al quale teniamo particolarmente.

GRAZIE ROBERTO!!!

E poi il momento più bello di tutta la fiera, l'incontro coi i Soci presenti per la consueta assemblea.

Arrivano Alessandro Giada, Fabio Alberani, tutta la famiglia Torchia, alla quale siamo sempre più affezionati, (papà Francesco e il nostro Gabriele, presente anche la mamma di Gabriele, THEMISTA DA UNA VITA!), Alberto, Daniele, Matteo, Franco, Marco...

...ed il Vice Presidente Adriano che, in sostituzione di Pierpaolo, rientrato a Roma per impegni, apre i lavori dell'assemblea.

Il rilancio delle attività di incontri e manifestazioni 2013, la nuova quota sociale, l'ASI e tanto altro, tutto discusso e votato, (nonché verbalizzato).

Ultima istantanea di gruppo, il quartiere fieristico sta per chiudere.

Cosa ci riportiamo a casa da Padova? Innanzi tutto Soci nuovi, che si sono iscritti per il 2013, poi due consapevolezze, la prima che la Thema è ormai una vettura di valore collezionistico, e tutti stanno pensando di comprarla prima che decolli quanto a quotazione, la seconda, la più piacevole, la compagnia del LTCI, che è sempre più speciale, e tornare a casa da soli, seppur in Thema, sta diventando sempre più doloroso.

Rieccoci, siamo il Lancia Thema Club Italia.

Diversi da tutti, perché abbiamo auto non comuni che fanno cose inimmaginabili per avere oltre 20 anni... Girano come se ne avessero 2...

...e si portano uno stand a casa come se niente fosse.

Un particolare ringraziamento a:

Daniele, per la simpatia, disponibilità e cortesia dimostrata. Complimenti alla sua 8.32.

A Giuseppe, per la fiducia cieca nel LTCI, abbiamo curato la tua 16v come un diamante. Perché tale è.

Al Direttivo tutto, per la presenza TOTALE e la disponibilità praticamente infinita.

A Matteo Ballarin: "...salve, mi chiamo Ballarin, RISOLVO PROBLEMI". Il Club non ti sarà mai grato abbastanza, ma sappi che ci stiamo attrezzando...

Alla prossima!!!