"SEDUCENTE DI BASE"

"...lo sai, ho davvero troppe auto, non riesco più a contarle ." Queste le parole di Alberto Radstake, noto nel giro come la forza trainante che sta dietro a Forever Young, il trascinante evento che si tiene a Ulft quest'anno il 19 maggio. "Pertanto mi sono trovato davanti ad un bivio e con molta riluttanza, vendo anche questa Lancia Thema. Un po' mi dispiace, ma non posso tenerle tutte...". Dopo aver fatto un giro attorno alla stupenda italiana verde metallizzato, il dispiacere è comprensibile. E' bellissima da vedere, anche i cerchi in lega non sono da meno. "Sì, ma li ho riverniciati..." racconta Alberto. "L'ho portata di recente al APK, (Algemene Periodieke Keuring, il controllo di revisione periodica olandese), dove ho montato nuovi pneumatici. Anche lo scarico è stato sostituito." Così nell'immediato non ci sono costi di spese extra. Per il resto? Un piccolo giro di prova lo dirà. Appena dentro, si viene sorpresi dal rivestimento in Alcantara chiaro con 172.000 chilometri ancora abbastanza decente all'apparenza. C'è qualche leggero difetto ma un lavoro professionale può sistemare il problema, alcuni segni si fanno notare per via di concentrazione di sporco. Inoltre la cerniera del posacenere è rotta e la maschera in legno è scollata per metà, mentre la modanatura della porta sinistra è scolorita. Credo che con una sabbiatura ed una verniciatura – il professionista di turno deve sapere quello che fa – si può riuscire a recuperare il tutto. I 152 cavalli del 16 valvole si fanno sentire senza difficoltà su una vettura da 1227 kg, con tutti i comfort "moderni" delle auto di oggi, come i vetri posteriori elettrici con bloccaggio dal tunnel centrale. Hai bisogno di soli dieci minuti per realizzare una cosa: questa è una meravigliosa auto da viaggio su un piacevole telaio (non troppo morbido e omogeneo – e aggiungo, una buona maneggevolezza). Niente male dunque. Non posso dire lo stesso della frizione, che in un prossimo futuro avrà bisogno di un controllo professionale, (o di proprie mani d'oro per intervenire). A pedale premuto, non appena lo si rilasci di poco, s'innesta immediatamente la frizione, poco modulabile e non progressiva in tutta la sua corsa. Per avere un agevole passaggio di rapporti è necessario avere il pedale sinistro completamente a fondo, soprattutto nelle scalate da terza a seconda marcia. Nel frattempo si continua a gustare, perché la Lancia scorre via liscia priva di cigolii e altri rumori anomali. Attenzione a non farsi distrarre dai numerosi strumenti e spie di bordo, una piacevolezza da ammirare per gli amanti del genere. Con dispiacere lascio il posto di guida per dare un'occhiata al vano motore. Chiaramente, gli interni e la carrozzeria negli ultimi vent'anni hanno goduto di cure, ma non il vano motore. Una critica? Naturalmente, un vano motore pulito come nei dépliant sarebbe meglio, ma mettendosi da soli, in un paio di sabati liberi, con impegno, si possono fare miracoli. Per quanto concerne la zona duomi delle sospensioni e passaruota – perfetti – nessun intervento è da fare, ma il coperchio punterie implora d'avere una bella sabbiatura e verniciatura, così come altre componenti metalliche. Una volta vista quest'auto tuttavia, vorrete passare del tempo e investire denaro su di lei. Non solo perché una Thema così bella ad un prezzo accessibile è l'ingresso nel mondo di Youngtimer , ma anche perché gli esemplari molto belli cominciano ad essere rari. Quest'auto è un'eccellente base di partenza così com'è, anche se dovrete investire tempo e denaro per perfezionarla. Questa Lancia è su Autoscout con altre 14 fotografie. Guardate a vostro rischio e pericolo.